reported by Informa-Azione (translation):

"09/18/2012. Before dawn we entered the slaughterhouse in Sora (FR) to commit a small amount of sabotage. The outer walls were decorated with slogans and insults of all kinds. Since this is the main street of the town we found that as early as the afternoon the messages had been covered up. But from across the street a message was still visible, 'CLEAN WALLS SILENT PEOPLE' and at the site of a private security institution, 'INFAMOUS UNIFORMS' and 'SHIT'.
Against animal exploitation,
against authoritarianism,
until the last breath."

Italian:
"18-9-2012. Prima dell'alba ci siamo introdotti nella sede del macello di Sora (FR) apportando qualche piccolo sabotaggio. Le mura esterne, invece, sono state abbellite con scritte ed insulti di ogni tipo. Trattandosi della via principale del comune abbiamo constatato che già nel pomeriggio le scritte erano state cancellate. Dall'altra parte della strada erano ancora ben visibili 'MURI PULITI POPOLO MUTO' e sulla sede di un istituto di vigilanza privata 'DIVISE INFAMI' e 'MERDE'.
Contro lo sfruttamento animale,
contro ogni autoritarismo,
fino all'ultimo respiro."