Carbognano

reported on finoallafine.info (rough translation); click here for more photos from the investigation:

"According to a statement published in December 2009 a small, new mink farm near Carbognano (Viterbo province) was hit. The cages in a long shed where hundreds of mink were locked up were opened and demolished.
Based on this information, at the end of March 2010 the ALIU (Animal Liberation Investigation Unit) visited the farm to confirm its almost certain closure. Here are the photos where you can see the dismantled shed, the piles of cages and the absence of mink. A message written by unknown liberators on the night when the farm was hit is still visible on the walls. Once again, as with the farm in San Cesareo, direct action gets results, one less executioner. The ALIU will maintain a high level of alertness just in case any of these exploiters is stupid enough to revive their shameful activities.

ALIU (Animal Liberation Investigation Unit) "

Italian:
"Secondo quanto riportato in un comunicato pubblicato nel dicembre del 2009 un piccolo nuovo allevamento di visoni nei pressi di Carbognano (provincia di Viterbo) era stato colpito. Le gabbie di un lungo capanno in cui erano rinchiusi centinaia di visoni erano state aperte e le reti circostanti abbattute.
Sulla base di queste informazioni alla fine di marzo 2010 l' ALIU (Animal Liberation Investigation Unit) si è recata sul posto dove si trova l'allevamento per constatarne la chiusura praticamente certa. Riportiamo delle foto dove è possibile osservare la dismissione del capanno, le pile di gabbie accumulate e l'assenza di visoni. E' ancora presente ben visibile sulle mura la scritta lasciata da ignoti liberatori la notte in cui l'allevamento è stato colpito. Anche in questo caso, come per l'allevamento di San Cesareo, l'azione diretta ottiene risultati, un aguzzino di meno. In ogni modo l'ALIU manterrà alto il livello di guardia e aggiornerà in caso a qualcuno di questi sfruttatori venga insensatamente l'idea di riprendere la propria vergognosa attività.

ALIU (Animal Liberation Investigation Unit)"