reported by activists in Italy (translation):

"Some bastard hunters held captive live ducks inside tiny cages in the water.

These were intended to attract other ducks, which the killers would shoot with impunity and in a cowardly manner hidden inside a shed.

These beautiful animals were released into a pond inside a nature park where it is forbidden to hunt. And now they fly and splash around and are free."

Italian:
"All'interno di una risaia qualche bastardo cacciatore teneva prigioniere molte anatre dentro minuscole gabbie poste nell'acqua. Queste servivano da richiamo per i propri simili, alle quali gli assassini sparavano impunemente e vigliaccamente nascosti dentro un capanno.
Questi splendidi animali sono stati liberati in un laghetto all'interno di un parco naturale dove è vietato cacciare, ed ora volano e sguazzano liberi."