anonymous report:

"We were on the first of last November, it was the vegan day, in the night before the All Souls' day.

But we have nothing to celebrate, we have only something to revenge and we have someone's death to remember. Because of this we visit a furshop, leaving there a clear and present message And sabotaging their blocking blinds padlocks.

The following days it was the time for a butcher and a kebab shop specializing in Halal.

Because the time to dialogue with those who torture and derive profit from the lives of animals is long gone.

Indeed, for us it never began. Because for those who have not understood, this is a war. Now, if you care about the lives of animals, choose a side.

Ceaselessly

A.L.F

Cagliari (Italy) December 2015"

Italian:
"Era il primo di novembre scorso, il giorno del Vegan Day e la notte che precede il giorno dei morti. Ma noi non abbiamo niente da festeggiare, solo vendette da fare e morti da ricordare. Per questo abbiamo fatto visita ad una pellicceria, lasciandogli un chiaro segnale e sabotando i lucchetti che bloccano le serrande.

I giorni seguenti è toccato ad una macelleria e ad una kebaberia specializzata in prodotti Halal.

Perché il tempo del dialogo con chi tortura e lucra sulla pelle degli animali è finito da un pezzo. Anzi, per noi non è mai iniziato. Perché per chi non l'avesse capito, questa è una guerra.Ora, se ti interessa la vita degli animali scegli da che parte stare.

Senza tregua

A.L.F

Cagliari ( Italia) dicembre 2015"